fbpx

Buon pari biancorosso contro l’Audace Cerignola

26 Set 2021 | News

Una bellissima Molfetta Calcio ferma la corazzata Audace Cerignola al Poli. Termina 1-1, ma sono i biancorossi ad aver prodotto una mole di gioco maggiore, anche se il pari è il risultato giusto al termine di una gara maschia nei primi venti minuti, poi piacevole grazie all’importante tessuto tecnico dei due organici. Pozzebon fa il bello e il cattivo tempo: al 37’ della ripresa, nel tentativo di anticipare Agnelli, devia nella propria porta un corner. Un minuto dopo, da bomber puro, firma il definitivo pari.

Bartoli conferma il suo 3-5-2 e manda in campo Viola in porta, difeso da un sontuoso De Gol, Panebianco e l’ottimo Pinto. Sugli esterni agiscono Cianciaruso e Turitto, in mediana Rafetraniaina, Legari e Fedel. Duo offensivo composto da Caputo e Pozzebon.

Pazienza risponde con Brescia in porta e difesa a 4 composta da Vitiello, Allegrini, Manzo e Russo. In mediana Maltese e Tascone; sulla trequarti Achik, Muscatiello e Loiodice dietro la prima punta Malcore.

Dopo venti minuti di lotta a centrocampo e poche fiammate, Turitto ci prova con il tiro a giro ma alza la mira. Al 24’ tirocross insidioso di Caputo; quattro minuti dopo, dal corner del 10 biancorosso svetta Panebianco, ma la difesa ospite spazza via. Dopo un minuto Fedel prova la rovesciata, ma la palla si spegne fuori. Alla mezzora prima vera occasione per i dauni: errore in fase di impostazione, Achik ne approfitta e serve Malcore che alza la mira. Allo scadere della prima frazione, cross di Turitto, contatto dubbio tra Allegrini e Pozzebon con proteste biancorosse. Si va negli spogliatoi a reti bianche.

Ripresa ancora nel segno biancorosso: al secondo minuto la girata di Pozzebon è murata da Manzo, al tredicesimo ci prova Caputo. De Gol lancia per Pozzebon che, in caduta, calcia fuori. Intanto Boccadamo e Cappiello rilevano Legari e Caputo. Gran botta da fuori di De Gol per la prima vera parata di Brescia. Al 37’ passa il Cerignola: sfortunata deviazione aerea di Pozzebon nel tentativo di anticipare Agnelli su corner di Achik e 1-0 dauno. Nemmeno sessanta secondi, lancio di De Gol per la testa di Pozzebon e definitivo 1-1. Indemoniato il nove biancorosso, ci prova ancora nei minuti finali ma termina in parità.

Domenica prossima i biancorossi saranno impegnati a Matino, il 6 ottobre si torna al Poli contro Bitonto nel turno infrasettimanale.