fbpx

Finisce 1-1 il primo derby dell’Adriatico di Serie C: Molfetta Calcio Femminile e Apulia Trani si spartiscono la posta in palio

Anche la Molfetta Calcio Femminile insieme all’Apulia Trani si fermano in un momento di riflessione nel week end che coincide con la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Emblematica una sedia rossa in mezzo al campo poco prima dell’ingresso in campo delle due formazioni femminili attese dai ragazzi della prima squadra della Molfetta Calcio. Un momento importante a cui la società non si è sottratta e a cui da sempre (a prescindere dalla ricorrenza) tiene tantissimo. Un preludio doveroso prima di dare notizia dell’esito del primo derby dell’Adriatico nel torneo di serie C che finisce in parità con risultato di 1-1.  Gara in grado di regalare emozioni e calore ad entrambe le tifoserie in un freddo pomeriggio di fine novembre. Ad andare in vantaggio è l’Apulia Trani, dopo 8 minuti, che sblocca il risultato con Gargano pronta a ribadire in rete la sfera terminata sul palo in conseguenza di un calcio di punizione calciato da Del Vecchio. Un gol pesante in grado di smuovere una classifica che vedeva proprio le tranesi sorpassare le biancorosse. Questo alla fine del primo tempo, durante il quale, in più occasioni, la Molfetta Calcio Femminile aveva provato a reagire allo svantaggio. Nella ripresa arriva il pareggio con Pellegrini che, concretizza in rete un assist di Petruzzella. Partita che termina 1-1 ma tutto sommato, povera di reali occasioni da rete eccezion fatta per un palo colpito dalle ospiti e per il raddoppio sfiorato da Capriati. Il punto conquistato permette alle ragazze biancorosse di interrompere la serie di sconfitte consecutive e di accorciare la distanza dalle dirette concorrenti per la salvezza. Per dare spazio alla Coppa Italia, il campionato di Serie C si ferma sino al prossimo 14 gennaio quando la Molfetta Calcio Femminile scenderà in campo in trasferta contro la Salernitana a cui seguirà sette giorni dopo la sfida interna contro il Grifone. «Sapevamo che l’Apulia Trani era un avversario preparato ma noi ci tenevamo tantissimo a far bene – ha commentato Aurora Pellegrini, autrice del gol del pareggio – per uscire da questo momento negativo. Nonostante tutto il punto ottenuto ci permette di interrompere la striscia di sconfitte e ci dà la forza di ripartire dopo la sosta con le giuste motivazioni». Domenica 3 dicembre, come sottolineato, parte la Coppa Italia che vedrà le biancorosse impegnate in trasferta contro il Lecce e successivamente nel doppio confronto in casa con Matera e Trani.

Molfetta Calcio – Apulia Trani: 1-1 (0-1)

Marcatori: 8 pt Gargano (A), 16 st Pellegrini (M)

Molfetta Calcio: Stella, Di Grumo, Ladisa, Lippolis, Cantatore, Pellegrini, Messina (dal 1 st De Musso), Sgaramella, Petruzzella, Capriati (dal 39 st Alfonso). All Petruzzella. In Panchina: Lerario, Carrante, Pallara, Rotondo, Lamartira.

Apulia Trani: Di Bari, Spallucci, Zanaga, Cottino, Chiapperini, La Donna, Scaringi, Lombardi, Speranza, Gargano, Del Vecchio. All. Preziosa (squal). In Panchina: Sammarco, Bruno, Dicuonzo, Corso, Vitale, Manzi, Mallardi.

Arbitro: Lasacaro di Matera

Asistenti: Piciaccia di Barletta e Rossiello di Molfetta

Ufficio Stampa Molfetta Calcio Femminile