fbpx

UFFICIALI LE RICONFERME DI PINTO e PANEBIANCO

14 Lug 2022 | News

Il Molfetta Calcio annuncia due importanti riconferme in vista della Stagione 2022/2023.

La prima riconferma riguarda NICOLA PANEBIANCO, classe 1998, difensore cresciuto nel settore giovanile del Bari e che ha vestito le maglie di Gravina, Fasano e Molfetta nella passata stagione.

Le prime dichiarazioni di Panebianco: “L’anno scorso a Molfetta mi sono trovato molto bene ed è per questo che ho scelto di esserci anche quest’anno, anche grazie al rapporto con mister Bartoli, tutto il suo staff e soprattutto ai miei fantastici compagni di squadra.”
Il difenore parla di se: “Sono un ragazzo con la testa sulle spalle fuori e dentro il campo, determinato nel raggiungimento degli obiettivi. Mi reputo un giocatore forte fisicamente, molto bravo a difendere e quest’anno il mio obiettivo è quello di migliorare anche sotto l’aspetto realizzativo, cercando di segnare più di due reti, score dello scorso anno.”
Sugli obiettivi stagionali conclude: “Quest’anno, più dell’anno scorso, ho constatato che la società punta più in alto, grazie ad un progetto ambiziozo e competitivo e sono orgoglioso di farne parte. Mi aspetto un campionato di alto livello, perchè abbiamo tutte le carte in regola per far bene.”
Infine Panebianco si rivolge ai tifosi: “Venite a sostenerci allo Stadio “Poli” perché abbiamo bisogno di voi. Forza Molfetta!”

La seconda riconferma riguarda ALESSANDRO PINTO, classe 2002, anch’esso difensore, ma con caratteristiche differenti, centrale, ma all’occorrenza terzino. Prima di Molfetta ha vestito le maglie di Gravina e Brindisi.

Le prime dichiarazioni di Pinto: “Lo scorso anno mi sono trovato molto bene, infatti dopo aver ricevuto la chiamata di mister Bartoli, non ho esitato a tornare e sono orgoglioso di far parte di questo nuovo progetto. Mi considero una persona molto tranquilla e ambiziosa e cerco sempre di migliorare e dare il massimo.”
Sulle differenze rispetto alla passata stagione, spiega: “Rispetto allo scorso anno la società è cambiata e ha un progetto importante. Mi aspetto un campionato molto difficile, ma con la mentalità giusta possiamo ambire al massimo.”
Sulle sue caratterisiche tecniche, il difensore aggiunge: “Mi considero un difensore “pulito” che fa del suo punto di forza il gioco aereo. Con il mister ho un bel rapporto e nella passata stagione mi ha fatto una bellissima impressione, grazie alla sua grinta e passione”.
Un messaggio ai tifosi: “Ai tifosi voglio dire di venire in tanti allo Stadio. Sosteneteci per tutta la stagione perché sarà un anno bellissimo !”

UFFICIO STAMPA MOLFETTA CALCIO