fbpx

LA MOLFETTA CALCIO FEMMINILE ESORDISCE DOMENICA IN SERIE C CONTRO L’EUGENIO COSCARELLO CASTROLIBERO

Parte il Campionato Femminile di Serie C: la Molfetta Calcio Femminile all’esordio domenica 10 settembre ore 15.30 al Paolo Poli contro l’Eugenio Coscarello Castrolibero.

E’ un momento che hanno sognato, lottando, esultando ad ogni vittoria, soffrendo nei momenti più negativi, ma ripartendo sempre più determinate arrivando a vincere l’Eccellenza Pugliese nello spareggio contro con il Fasano. Il giorno del debutto in un torneo di caratura nazionale è giunto. Un esordio nel calcio che conta, quella serie C che tre anni fa sembrava irraggiungibile. Tra pochissime ore si alzerà il sipario sulla stagione agonistica 2023/2024 della Molfetta Calcio Femminile con lo storico debutto al Paolo Poli domenica 10 settembre alle ore 15.30 contro l’Eugenio Coscarello Castrolibero neo-promossa dal campionato d’Eccellenza calabro, alla seconda presenza nel torneo di serie C dopo la retrocessione avvenuta due stagioni fa nei play-out. Dopo un’estate intensa di preparazione, le ragazze di Mister Petruzzella sono pronte a dire la loro in questo campionato. Si tratta di una squadra che parte dal nucleo storico, ma puntellata con l’innesto di validi elementi ben preparati tecnicamente e atleticamente. Un gruppo molto giovane con la presenza di alcune giocatrici di esperienza pronte a stupire. L’obiettivo stagionale è dichiarato sin dall’inizio e punta alla permanenza in Serie C con la consapevolezza che sarà un torneo pieno di insidie e difficoltà. Un gruppo squadra che ha stupito e ha fatto sognare i tifosi durante la passata stagione supportato da uno staff di altrettanto valore, deciso e preparato. La Molfetta Calcio Femminile è pronta a rappresentare la Città di Molfetta in questo torneo e nelle città italiane che toccherà. Determinante per il buon cammino delle biancorosse sarà l’apporto del pubblico di casa chiamato ad appassionarsi alla voglia di calcio espresso da queste ragazze insieme ai veri valori sportivi messi in campo. Tutto questo a partire proprio da domenica quando il Paolo Poli ospiterà la prima partita del Campionato Nazionale di Serie C tra Molfetta Calcio Femminile e Eugenio Coscarello Castrolibero con calcio di inizio ore 15.30 ed ingresso gratuito. «Che la stagione abbia inizio – ha commentato nel pre match il mister Vincenzo Petruzzellanoi siamo pronti. La partita di domenica rappresenta il coronamento di un sogno e di un obiettivo che tutti insieme abbiamo voluto e che siamo pronti a portare avanti. Il nostro è un progetto sportivo a lungo termine che ci porta in questo momento a puntare alla permanenza in questa categoria per provare a costruire dell’altro nei prossimi anni. Conosciamo le difficoltà di questa categoria e in questo mese abbondante di allenamenti – ha concluso Petruzzella – ci siamo preparati per affrontarle al meglio. Ci auguriamo che il pubblico venga a sostenerci perché potrebbe rappresentare quell’arma in più nei match casalinghi». Domenica sarà anche l’occasione per ammirare dal vivo le nuove ed esclusive maglie della Molfetta Calcio Femminile che avranno come simbolo il Faro di Molfetta che ???????????????? ???????????????? ????????????????????????????????????????̀ ???????? ???????????????????????????? ???????????????????? ???????????????????????????????? ???????????????????????? ???????????????????????????????????? ???????? ???????????????????????? ????????????????????????????????????. Anche in questa stagione, le atlete porteranno sulle loro maglie l’icona della Basilica della Madonna dei Martiri che da sempre rappresenta un tutt’uno con l’intera città di Molfetta. “Women Can” (le donne possono) sarà l’hashtag della stagione sportiva 2023/2024 della Molfetta Calcio Femminile presente anche sulle divise ufficiali. Un hashtag che richiama in maniera semplice e pulita i ???????????????????????????? ???????????????????? ???????????????????? ???? ????’???????????????????????????????????????????? ???????? ????????????????????????, sognando un mondo in cui tutti possano avere pari opportunità e diritti.

Ufficio Stampa Molfetta Calcio Femminile