fbpx

MOLFETTA CALCIO FEMMINILE: VITTORIA CONTRO IL NITOR BRINDISI

La Molfetta Calcio Femminile vince ancora: battuto il Nitor Brindisi 2-1 e testa della classifica mantenuta

Il Molfetta otto bellezze. Otto successi di fila, due in coppa, fanno una striscia di 18 punti in campionato su ventuno disponibili. Tutto questo dopo l’’ultimo successo nel big match di domenica scorsa contro la Nitor Brindisi che le permette di guardare ad un futuro sempre più roseo. Non basta alle salentine la buona prestazione sfoderata al “Paolo Poli” per fermare la corsa della Molfetta Calcio Femminile che fa suo l’incontro imponendosi con il risultato di 2-1. Le ragazze di mister Petruzzella, dopo il successo di coppa, tornano a correre anche in campionato, scendendo in campo decise e determinate per portare a casa i tre punti. Ci prova subito nei momenti iniziali la Molfetta Calcio Femminile a sbloccare il risultato, chiudendo nella propria metà campo la giovane formazione della Nitor Brindisi. Il vantaggio arriva dopo dieci minuti di gioco quando, sugli sviluppi di un calcio di punizione: Giulia Capriati devia in rete il precedente tiro di Aurora Pellegrini ribattuto dal portiere. Le brindisine provano a reagire, subendo, tuttavia le rapide ripartenze della Molfetta Calcio. Non riesce alle padrone di casa di capitalizzare il vantaggio, perchè alla mezz’ora arriva il pareggio delle salentine con Baccaro che sfrutta l’unica indecisione difensiva della Molfetta Calcio per involarsi sul filo del fuorigioco e battere l’incolpevole Francesca Sforza. Ed è sul risultato di 1-1 che si va a riposo. Negli spogliatoi mister Petruzzella prova a motivare le sue, ottenendo l’immediato effetto nei primissimi secondi della ripresa. Dopo nemmeno un giro di lancette la Molfetta Calcio trova il nuovo vantaggio a seguito di un errore delle avversarie che permette a Flavia Petruzzella di ricevere palle in area e servire perfettamente Pellegrini che da due passi trafigge l’estremo difensore brindisino. Il Molfetta non paga della seconda marcatura della giornata costruisce e crea palle gol. Ci prova al 20’ del secondo tempo Capriati che si vede mettere in angolo un tiro dal portiere salentino; un minuto dopo è ancora quest’ultimo a mettere in corner la battuta a rete di Petruzzella toccando il pallone con la punta delle dita. Sulla sponda biancorossa ci pensa Sforza a togliere dalla rete il pallone su una punizione di Miani, intuendone il tiro e chiudendo l’unico spiraglio fra lei e il palo. Il Molfetta cerca il terzo gol ma, questa volta, ci pensano i pali a negare la gioia sia a Flavia Petruzzella e a Sara Paparella. Inutile il forcing finale del Brindisi, perché il Molfetta controlla agevolmente il risultato e porta a casa tre punti fondamentali per la corsa verso la promozione. «Abbiamo affrontato la partita nel miglior modo possibile contro una squadra ben messa in campo – ha commentato nel dopo gara la centrocampista Erika Messinasoprattutto in una settimana in cui dovevamo smorzare l’entusiasmo della Coppa Italia Regionale. Quelle che ci aspettano sono tutte finali e cercheremo di dare il massimo partita dopo partita». Sulla stessa linea anche il commento dell’altra centrocampista biancorossa Arianna Cimadomo. «Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile – ha aggiunto – ma abbiamo avuto la testa di rialzarci subito dopo il pareggio subito e trovare la rete della vittoria». Domenica 26 marzo, la Molfetta Calcio Femminile fa visita al Phoenix Trani nell’ultima partita di campionato alla ricerca di quella vittoria che la proietterà o allo spareggio con il Fasano o alla promozione diretta in caso di non vittoria proprio delle fasanesi.

8 GIORNATA CAMPIONATO REGIONALE PUGLIESE (3 giornata di ritorno) (19 marzo 2023)

MOLFETTA CALCIO – NITOR BRINDISI 2-1 (1-1)

Marcatori: 10 pt Capriati (M), 28 pt Baccaro (B), 1 st Pellegrini (M)

Il Molfetta in Campo:

Sforza, Pischetola, Cantatore, Di Grumo (C) (A), Ladisa, Messina (dal 27 st Alfonso), Pellegrini, Capriati (17 st Paparella), Miacola (dal 10 st Carlucci) (A), Cimadomo (A), Petruzzella (A)

Allenatore: V. Petruzzella

In Panchina: Stella, De Musso, Forcina, Alfonso; Giaconelli, Carlucci, Maggio, Signorile, Paparella

Arbitro: Luca Perilli di Bari

RISULTATI DELLA 8 GIORNATA:

Molfetta Calcio – Nitor Brindisi  2-1,Fasano – Pink Altamura: 8-0, riposa il Phoenix Trani

Classifica: Molfetta 18, Fasano 15*, Nitor Brindisi 9*, Pink Altamura e Phoenix Trani* 3,

*una gara in meno

Prossimo turno (26 marzo 2023)

Nitor Brindisi– Fasano e Phoenix Trani – Molfetta Calcio. Riposa Pink Altamura

Ufficio Stampa Molfetta Calcio