fbpx

Si sblocca Cappiello, ma tra Molfetta e Sorrento termina in parità

24 Ott 2021 | News

Si dividono un punto Molfetta e Sorrento nell’ottava giornata di serie D. Partita molto tirata con pochissime occasioni da rete, merito degli schieramenti di mister Bartoli e Cioffi che ingabbiano l’avversario.

Succede tutto nella ripresa: si sblocca Cappiello per i pugliesi, su grande sponda di Pozzebon. La riprende Cacace dagli undici metri. Sull’episodio, tantissimi dubbi e rabbia dei molfettesi: sulla punizione campana ci sarebbe una carica su Viola e sulla ribattuta rossonera, Rafetraniaina colpisce con un braccio, ma attaccato al corpo e a distanza ravvicinata.

Bartoli fa la conta dei suoi uomini, in tribuna ci sono Panebianco, Lobjanidze e Turitto, mentre in campo scende Viola in porta, difeso da Pinto, De Gol e Dubaz. Esterni Boccadamo e Fedel, interni Legari, Rafetraniaina e Pizzutelli. In avanti Pozzebon-Cappiello.

Al decimo minuto ci prova la Molfetta Calcio con Fedel, ma l’esterno molfettese alza la mira. Al 22’ Cassata serve Gargiulo che liscia da ottima posizione, poi Rizzo mira alto alla mezzora. Sul finire di prima frazione, tripla occasione biancorossa: De Gol crossa, svetta Pozzebon, Volzone si supera, sulla ribattuta Fedel è murato dalla difesa sorrentina, poi spara fuori Pizzutelli.

Succede poco nella ripresa: al 16’ punizione a due in area del Molfetta, La Monica è murato dai biancorossi. Al 28’ sblocca il match Cappiello su grande sponda di Pozzebon: destro secco dell’attaccante e Volzone trafitto. Al 43’ l’episodio chiave: punizione dalla trequarti, sulla ribattuta l’arbitro vede un mani di Rafetraniana: doppio giallo per il malescio, Molfetta in 10 e rete di Cacace. Sul finire di gara, Cacace ferma Pizzutelli lanciato a rete: rosso anche per lui.

Partita maschia, Molfetta recrimina, Sorrento molto ordinato torna dalla Puglia con un punto e smuove la classifica. I biancorossi sono settimi con 13 punti a due lunghezze dalla zona playoff, i rossoneri campani sono tredicesimi con 9 punti e un margine di 2 punti sulla linea rossa dei playout.